Didattica

image
84 Corsi
Filtri
84 Corsi
Opificio Golinelli image
Anatomia, Creatività, Tecnologia
Grazie agli strumenti dell'HP Learning Studio esploriamo l'anatomia umana in maniera innovativa. Durante questa attività è possibile effettuare scansioni 3D di modelli anatomici, manipolare ed elaborare i file digitali per mettere in risalto sezioni o particolari dell'organo scelto, e persino commentare e ampliare le informazioni digitali correlate all'organo attraverso specifici strumenti software.

image 2h
image 11-27
image
Corso rivolto a:
Secondaria I grado

Opificio Golinelli image
Chimica, Fisica, Informatica
Arduino è una piattaforma hardware, distribuita con licenza creative commons, ideata e sviluppata da alcuni membri dell’Interaction Design Institute di Ivrea come strumento per creare prototipi di dispositivi elettronici di controllo in tempi brevi. Arduino, grazie all’utilizzo di un linguaggio di programmazione intuitivo, che permette di connettere a questo hardware più o meno qualsiasi oggetto elettronico, circuiti, sensori e display, ha infinite potenzialità ed è per questo molto utilizzato in ambito didattico. Gli studenti, lavorando a coppie, imparano le basi della programmazione di Arduino e realizzano il pHmetro, strumento di laboratorio necessario per misurare il pH di soluzioni, costituito da una sonda di misurazione collegata ad un display LCD per la lettura dei valori. In seguito gli studenti validano lo strumento realizzato misurando il pH di soluzioni e sistemi tampone preparati in laboratorio.

image 8h
image
image
Corso rivolto a:
Biennio

Opificio Golinelli image
Creatività, Musica, Tecnologia, Pensiero computazionale
Un suono è una vibrazione che si propaga nell’aria ad una determinata frequenza. Si può originare dal contatto tra due oggetti, ad esempio un martello su una campana, le dita sulle corde della chitarra o il fiato in un trombone. Ma come si genera un suono elettronico? Attraverso il kit Littlebits synth kit è possibile esplorare la genesi del suono elettronico e modificarlo a piacimento creando delle originali composizioni. A seguire si utilizzano le schede Makey Makey per assegnare suoni diversi a inaspettati oggetti (frutta, alluminio, grafite, didò, etc.) e programmare simpatiche performance musicali con Scratch.

image 2h
image 11-27
image Laboratorio mobile image
image
Corso rivolto a:
Secondo anno Primaria

II ciclo Primaria

Secondaria I grado

Opificio Golinelli image
Microscopia, Alimentazione, Biologia vegetale
I cereali accompagnano da sempre il cammino alimentare dell’umanità, coltivati e trasformati dall’uomo da millenni. Protagonisti della nostra alimentazione forniscono, non solo energia sotto forma di amido, ma anche proteine, vitamine e sali minerali. Grano, riso e mais sono i più diffusi al mondo, ma l’elenco dei cereali è molto più ampio. Attraverso una serie di attività interattive i ragazzi toccano con mano le diverse tipologie di cereali, imparano a riconoscere, macroscopicamente e microscopicamente, le loro peculiarità scoprendo la grande biodiversità che caratterizza questo gruppo alimentare.

image 2h
image 11-27
image
Corso rivolto a:
Secondo anno Primaria

II ciclo Primaria

Secondaria I grado

Opificio Golinelli image
Chimica
L’energia elettrica è una risorsa indispensabile per l’uomo, che ne utilizza in quantità sempre maggiori. La sua conservazione in dispositivi piccoli ed efficienti è una delle frontiere di ricerca più interessanti. Un laboratorio per dimostrare i principi base di funzionamento delle tradizionali pile elettriche, da quella di Daniell alle moderne batterie ai polimeri di Litio oltre a diversi modelli di celle a combustibile, per capirne le differenze e i diversi campi di applicazione.

image 4h
image
image Laboratorio mobile image
image
Corso rivolto a:
Biennio

Opificio Golinelli image
Chimica, Arte
La materia inorganica è in grado di offrire un‘incredibile varietà di reazioni, trasformazioni, cambiamenti di stato e di colore. La conoscenza della chimica è, infatti, fondamentale per la comprensione della scienza e della tecnica dell’arte. In questo laboratorio è possibile sperimentare alcune spettacolari reazioni chimiche come cambiamenti di colore, generazione di cristalli e sintesi di pigmenti inorganici impiegati nella storia dell’arte.

image 2h
image 11-27
image
Corso rivolto a:
Secondaria I grado

Opificio Golinelli image
Arte, Creatività, Pensiero computazionale, Matematica
Prima dell’avvento dei computer, l’arte visuale non aveva un “codice” che la potesse generare o consentirne una riproduzione, a differenza della musica che è dotata di una sua notazione da centinaia di anni. Ma cosa distingue un prodotto artistico artigianale da uno realizzato con il computer? Possono essere entrambi definiti opere d’arte? In questa attività tra coding, matematica e arte, gli studenti impiegano Scratch per generare figure geometriche, pattern o frattali e per comporre originali immagini o animazioni digitali.

image 2h
image 11-27
image Laboratorio mobile image
image
Corso rivolto a:
Secondo anno Primaria

II ciclo Primaria

Secondaria I grado

Opificio Golinelli image
Creatività, Tecnologia, Pensiero computazionale
Un’attività che ha lo scopo di sperimentare la potenza di Scratch, la nota piattaforma di coding visuale, per la realizzazione di videogiochi platform creati dagli studenti. È adatta alle classi che non hanno mai approcciato Scratch ma anche a chi vuole potenziare le abilità e le competenze digitali della classe. Vengono fornite le basi del pensiero computazionale, della programmazione a blocchi e del videogaming, per poi procedere ad una serie di missioni che porteranno alla realizzazione di un programma personalizzato e diverso per ogni gruppo.

image 2h
image 11-27
image Laboratorio mobile image
image
Corso rivolto a:
Secondo anno Primaria

II ciclo Primaria

Secondaria I grado

Opificio Golinelli image
Biologia
Nel 1937 Robert Hill scoprì che un omogenato di foglia è in grado di emettere ossigeno se viene illuminato in presenza di un sale ferrico come l'ossalato. Nel 1954 venne dimostrato come il sistema in grado di svolgere ossigeno fosse localizzato in strutture presenti nei cloroplasti dette tilacoidi. Il sistema tilacoidale è dunque in grado di catalizzare la cosiddetta reazione di Hill, definita come la fotoriduzione di un accettore di elettroni a spese dell'acqua (che libera il prodotto dell'ossidazione, l'ossigeno molecolare). Gli studenti isolano i cloroplasti da spinaci e riproducono la reazione di Hill in presenza di 2,6-Diclorofenolindofenolo (DCPIP).<br> Dopo dieci minuti di irraggiamento dei tilacoidi, si può osservare la decolorazione del DCPIP da blu a incolore che attesta, qualitativamente, l’avvenuta reazione (riduzione del DCPIP). Tale reazione, oltre a chiarire il funzionamento della catena di trasporto elettronico fotosintetica, spiegare il ruolo svolto dalla radiazione luminosa ed individuare il donatore di elettroni del processo, è utile per studiare l’impiego di nuovi diserbanti in grado di interferire con la fotosintesi.

image 4h
image
image
Corso rivolto a:
Biennio

Novità Flatlandia
Opificio Golinelli image
Creatività, Tecnologia, Matematica
Attività di storytelling digitale ambientata nel mondo fantastico di “Flatlandia”, ideato da Edwin Abbott a fine ‘800. Flatlandia è un mondo bidimensionale popolato da forme geometriche piane che viene sconvolto dall’incontro con una figura solida che lo attraversa... quali conseguenze potrà avere questo impatto? Attraverso la strumentazione del Learning Studio vengono proposte attività di geometria sull’intersezione di figure geometriche solide e piane, vengono realizzati i personaggi della storia, creata una sceneggiatura e, infine, realizzato un video in stop-motion in cui gli studenti raccontano, a modo loro, l’incontro e le conseguenze dello scontro tra due mondi.

image 2h
image 11-27
image
Corso rivolto a:
Secondo anno Primaria

II ciclo Primaria

Laboratorio mobile image
Costo image
image

Grazie a un furgone modernamente attrezzato, Fondazione Golinelli porta nelle scuole di ogni ordine e grado attività di laboratorio ed esperienze di scienza, robotica educativa, nuove tecnologie.
Il Laboratorio Mobile nasce per agevolare le scuole che non riescono a raggiungere Opificio Golinelli, incrementando così la partecipazione di questa fascia d’età alle attività didattiche proposte.
I laboratori consentono ai bambini di esplorare il mondo che li circonda, attraverso il gioco scientifico e l’uso delle nuove tecnologie. Per le scuole primarie e secondarie di I e II grado è possibile scegliere una selezione delle attività presenti a catalogo.
Le proposte didattiche del Laboratorio Mobile di Fondazione Golinelli sono valide per tutto il territorio nazionale.
Il veicolo è donato da Paola Pavirani Golinelli.

La segreteria didattica è aperta da lunedì a venerdì dalle 9 alle 18.
Per nidi e scuole d'infanzia, scuole primarie e secondarie di I grado: tel 051 0923208 – Mail:
Per scuole secondarie di II grado: tel 0510923218 – Mail:

Costo image
Per nidi e scuole di infanzia e primo anno della scuola primaria:
Durata Comune di Bologna Entro 30km da Bologna
1h 170€ per sezione di nidi di infanzia 220€ per sezione di nidi di infanzia
1h15’ 180€ per sezione di scuole d'infanzia 230€ per sezione di scuole d'infanzia
3 x 1h 450€ sia nidi che scuole d’infanzia, da tenersi nella stessa giornata con stessa o diversa sezione. 600€ sia nidi che scuole d’infanzia, da tenersi nella stessa giornata con stessa o diversa sezione.
Scuole primarie (dal secondo al quinto anno) e secondarie di I grado:
Durata Comune di Bologna Entro 30km da Bologna
2h 280€ per classe fino a 27 studenti 350€ per classe fino a 27 studenti
2 x 2h 520€ per classe fino a 27 studenti , da tenersi consecutivamente nella stessa giornata con stessa o diversa sezione. 650€ per classe fino a 27 studenti , da tenersi consecutivamente nella stessa giornata con stessa o diversa sezione.
Scuole secondarie di II grado:
Durata Entro 100km Tra 101km e 200km
1h 215€ 240€
2h 300€ 330€
4h 450€ 540€
6h 600€ 700€
NB: Tutte le tariffe sono calcolate su una distanza tra la scuola in cui è richiesta l’attività e Bologna. Al di fuori delle distanze indicate o per esigenze particolari, la segreteria didattica è a disposizione per formulare proposte e preventivi specifici.