Home Eventi LA SCIENZA IN TAVOLA: PROPOSTE DIDATTICHE E FORMATIVE PER LE SCUOLE
Da Lunedì 15 Ott 2018
a Venerdì 19 Ott 2018

LA SCIENZA IN TAVOLA: PROPOSTE DIDATTICHE E FORMATIVE PER LE SCUOLE

Tipo evento Laboratori
Area evento Scuola

In occasione della Giornata mondiale dell’alimentazione, una settimana (dal 15 al 19 ottobre, ore 9>16) di attività gratuite dedicate alle scuole per sperimentare e conoscere ciò che ancora non sappiamo su cibo, salute e sostenibilità ambientale. Con la collaborazione e il contributo di Alce Nero.

SCUOLE D’INFANZIA

Durata: 1h30’
In viaggio con le spezie
Profumi avvolgenti, sapori intensi, aromi capaci di condurre la nostra fantasia in luoghi esotici e lontani. Durante il laboratorio i bambini attivano tutti i loro sensi, scoprendo una grande varietà di spezie colorate e profumate provenienti da luoghi vicini e lontani.
PER CHI: 4-6 anni (scuola d’infanzia e I anno scuola primaria)

Durata: 1h30’
Api-teatro
L’alveare è una delle strutture sociali più avanzate in natura, ogni individuo svolge il suo compito con un alto livello di efficienza; sapere e scoprire come funziona questo sistema è un’esperienza davvero affascinante. Attività interattiva espressivo-creativa sulla vita delle api.
PER CHI: 4-6 anni (scuola d’infanzia e classe I della scuola primaria)

SCUOLE PRIMARIE

Durata: 2h
SalviAMO le Api
Pesticidi e inquinamento atmosferico stanno mettendo a dura prova la sopravvivenza delle api; partendo dalla visione dei fumetti “Hunger for Bees” i bambini prendono consapevolezza di come la diminuzione delle api abbia ripercussioni sul sistema alimentare globale e sulla sicurezza alimentare. In laboratorio, scoprono la morfologia, la vita, l’organizzazione di questo importante insetto e i numerosi prodotti (miele, pappa reale, polline, propoli, cera) che derivano dal loro instancabile lavoro.
PER CHI: Primaria I e II ciclo (dalla classe II alla V della scuola primaria)

Durata: 2h
L’energia del futuro
Il fabbisogno energetico, ancora fortemente dipendente dai combustibili fossili, continua ad aumentare con conseguente impoverimento delle risorse naturali ed inquinamento della biosfera. Cosa possiamo fare per garantirci energia sufficiente per il futuro? Attraverso un viaggio a tappe, fra esperimenti e prove, i ragazzi saggiano con mano le principali tipologie di energia, rinnovabili e non, e le alternative più promettenti in grado di sostituire i combustibili fossili. Lungo il percorso gli studenti raccolgono dati e informazioni utili a sviluppare un senso critico sull’utilizzo di questa risorsa a disposizione dell’uomo.
PER CHI: Primaria II ciclo

SCUOLE SECONDARIE DI PRIMO GRADO

Durata: 2h
L’orto del futuro
La popolazione aumenta e, con essa, il fabbisogno di cibo. In un futuro non molto lontano alcuni ortaggi potranno essere coltivati in quantità sufficienti al fabbisogno familiare... direttamente in cucina! In questo laboratorio si sperimentano moderne tecniche di coltivazione e micropropagazione delle piante, con l’obiettivo di realizzare piccoli orti automatici per la produzione vegetale in casa.
PER CHI: Secondarie di primo grado

Durata: 2h
Biodiversità a tavola: cereali sotto la lente
I cereali accompagnano da sempre il cammino alimentare dell’umanità, coltivati e trasformati dall’uomo da millenni. Protagonisti della nostra alimentazione forniscono, non solo energia sotto forma di amido, ma anche proteine, vitamine e sali minerali. Grano, riso e mais sono i più diffusi al mondo, ma l’elenco dei cereali è molto più ampio. Attraverso una serie di attività interattive i ragazzi toccano con mano le diverse tipologie di cereali, imparano a riconoscere, macroscopicamente e microscopicamente, le loro peculiarità scoprendo la grande biodiversità che caratterizza questo gruppo alimentare.
PER CHI: Secondarie di primo grado

SCUOLE SECONDARIE DI SECONDO GRADO

Durata: 3h
Biodiversamente melo
La caratterizzazione della biodiversità del melo in Italia e in Europa è stata sviluppata in cento anni di pomologia ed è stata eseguita prevalentemente tramite analisi biometriche e morfologiche. Solo in anni molto recenti sono state sviluppate analisi con marcatori molecolari per la caratterizzazione varietale nella specie. L’attività prevede lo studio della biodiversità del melo attraverso un confronto tra vecchie varietà italiane, tuttora conservate nella collezione del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari (DISTAL), e varietà più note oggi in commercio. Gli studenti assaggeranno diverse varietà per comprenderne la variabilità organolettica e analizzeranno un dataset di frequenze di marcatori molecolari (ottenute mediante analisi sul DNA) per misurare la biodiversità in un gruppo definito di varietà di melo.
Una collaborazione tra Fondazione Golinelli e Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari (DISTAL) dell’Università di Bologna
PER CHI: secondarie di secondo grado

Durata: 2h
I segreti delle vitamine
Fin da piccoli ci sono stati raccontati i benefici delle vitamine e in particolare della vitamina C. Quali sono gli oggettivi benefici per la salute? In quali cibi si trova? quali sono gli effetti dovuti ad un abuso di questa sostanza? Un laboratorio per studiare la vitamina C e separare ciò che sul suo conto è leggenda dalla realtà scientifica.
PER CHI: secondarie di secondo grado, classi III, IV e V

SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO

Hunger for Bees
Una esposizione di tavole del fumetto Hunger for Bees per conoscere il ciclo biologico delle api, il loro impatto ambientale e la preoccupante situazione attuale.
Il fumetto è realizzato da un progetto delle giornaliste Adelina Zarlenga e Monica Pelliccia e dalla fotografa Daniela Frechero, in collaborazione con l’illustratrice Andrea Lucio.



 

Area evento Scuola
Sede dell’evento
Opificio Golinelli
Via Paolo Nanni Costa, 14
40133 Bologna BO
A chi è rivolto
Bambini 3-6 anni
Bambini 6-10 anni
Ragazzi 11-13 anni
Ragazzi 14-18 anni
Prezzi
Scuole di ogni ordine e grado
Gratuito
Opificio Golinelli
Via Paolo Nanni Costa, 14 40133 Bologna BO
Inserisci i dati dei partecipanti image
image
54 disponibili
Scuole di ogni ordine e grado
Gratuito
N.PARTECIPANTI
Contatto