ICARO

“Palestra di imprenditorialità” per avvicinare gli studenti universitari alla cultura d'impresa
e stimolare in loro creatività, passione e intraprendenza



partecipa
ICARO è un progetto formativo gratuito, originale e qualificante, una palestra di crescita professionale e personale finalizzata a colmare il divario tra mondo dello studio e mondo del lavoro. L’interazione con le aziende consente agli studenti universitari di cominciare a comprendere le logiche aziendali e approcciarsi al mondo reale. L'esperienza permette di guadagnare maggiore consapevolezza rispetto alle potenzialità di applicazione del proprio percorso di studi; il percorso, insieme al confronto collaborativo con gli altri studenti, agevola la messa a fuoco delle attitudini e degli interessi personali.

Come funziona

  1. Per l'edizione 2021 è stato possibile candidarsi fino al 13 dicembre 2020. La partecipazione al progetto è gratuita e la selezione dei candidati avviene tramite un colloquio conoscitivo.
  2. Il progetto dura 6 mesi e prevede quattro workshop in presenza a Opificio Golinelli (Bologna). Le formazioni rimanenti e le fasi di project work in team sono in modalità blended, con interventi in sede affiancati da streaming online per chi avesse difficoltà nella frequenza fisica, sfruttando varie piattaforme digitali. 
  3. I team lavorano insieme allo staff di Fondazione Golinelli, a una faculty di eccellenza dal mondo imprenditoriale e universitario, e a un gruppo multidisciplinare di tutor e mentor. Il programma prevede momenti di formazione e incontro con docenti, professori, startupper e  imprenditori. Si comincia con un hackathon (una maratona di innovazione in cui sperimentare  metodologie e tecniche di progettazione), per poi iniziare a “fare sul serio” con una nuova challenge e 30 giorni di lavoro a disposizione. Terminata questa fase formativa, inizia il lavoro sulle sfide lanciate dalle aziende, che proseguirà fino all’evento finale a maggio. 
  4. Gli studenti affrontano vere e proprie sfide di innovazione, definite da aziende del territorio italiano: dalla definizione di un nuovo prodotto per un segmento specifico di mercato, al potenziamento della propria comunicazione esterna; dal ripensamento del proprio assetto organizzativo, al rebranding di una linea di prodotto o servizio. I ragazzi si cimentano in prima persona con approcci innovativi che imparerano e applichano, affrontando e conoscendo diverse prospettive del mondo aziendale, fino agli stakeholders.
  5. La metodologia didattica utilizzata è quella del project based learning, in cui gli studenti fanno esperienza di problemi e sfide concrete, interiorizzando quanto appreso in maniera diretta. Il percorso si caratterizza per l’utilizzo sinergico degli approcci del design thinking, che porta la progettazione intorno ai bisogno concreti dell’uomo, e della lean startup, ispirato dal mondo delle startup e dal metodo scientifico per una sperimentazione e verifica ciclica delle ipotesi di lavoro, con l’obiettivo di evitare sprechi di tempo e risorse.

Progetto

Con una forte visione di educazione all’imprenditorialità, nel 2016 nasce ICARO, progetto formativo per studenti universitari finalizzato a colmare le distanze tra la formazione universitaria tradizionale e il mondo del lavoro. 

Da un lato, 40 studenti universitari selezionati svolgono un’esperienza pratica e formativa raggruppati in team multi-facoltà, supportati da un’equipe multidisciplinare di mentor; dall’altro, un gruppo selezionato di aziende definisce e propone una o più challenge offrendo agli studenti l’opportunità di avvicinarsi al mondo reale del lavoro e dell'impresa.

Il progetto è stato ideato e promosso da Fondazione Golinelli in collaborazione con Alma Mater Studiorum - Università di Bologna (UNIBO) e, dall’edizione 2020, la partnership si è ampliata all’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, Parma e Ferrara. ICARO si colloca nell’ambito delle politiche di Ateneo per la Terza Missione e il rafforzamento delle relazioni Università & Impresa, incoraggiando l’interazione degli studenti universitari con il mondo imprenditoriale, anche in un’ottica di orientamento in uscita e incentivo alla creazione di nuove imprese spin-off. 

Fondazione Golinelli, coerentemente con la sua mission, ha vissuto l’emergenza sanitaria del COVID-19 come un’opportunità di crescita, riprogettando in corsa l'edizione 2020 di ICARO per la fruizione online. Dall’esperienza acquisita dal riadattamento di questo e altri percorsi formativi, ICARO 2021 è nato come edizione ibrida con momenti di workshop in presenza, formazioni fruibili anche in streaming e attività di progettazione asincrone su piattaforme digitali. 

La direzione scientifica di ICARO è a cura di una faculty di eccellenza, formata da docenti universitari, professionisti e imprenditori.

Obiettivi

ICARO, attraverso un percorso esperienziale, mira a stimolare, sviluppare e potenziare diverse soft skills relative al mindset imprenditoriale, attraverso la realizzazione di soluzioni concrete, basate su problemi e sfide lanciate da imprese del territorio locale e nazionale, in un'ottica di open innovation e contaminazione.

Destinatari

Il percorso multidisciplinare è aperto a tutte le scuole per studenti universitari degli atenei di Bologna, di Modena e Reggio Emilia, di Parma e di Ferrara che abbiano meno di 30 anni, siano in corso e garantiscano la loro presenza e partecipazione durante tutti e 6 i mesi di percorso. Non saranno ammessi studenti che si laureano e/o hanno in programma Erasmus durante i 6 mesi del percorso.

Le Aziende

Le edizioni passate di ICARO hanno visto la partecipazione di aziende operanti in diversi settori industriali, su tematiche molteplici: dalla definizione di un nuovo prodotto per un segmento specifico di mercato, al potenziamento della propria comunicazione esterna; dal ripensamento del proprio assetto organizzativo, al rebranding di una linea di prodotto o servizio.

La Timeline

Team

Eugenia Ferrara

Responsabile Attività Istituzionali

e.ferrara@fondazionegolinelli.it
Giulia Bariselli

Coordinamento operativo

g.bariselli@fondazionegolinelli.it
Chiara Cenerini

Project Assistant e Segreteria organizzativa

c.cenerini@fondazionegolinelli.it
Anna Franzoni

Program Assistant

a.franzoni@fondazionegolinelli.it

Faculty

Simone Ferriani
Lorenzo Massa
Filippo Dal Fiore
Carlo Boschetti
Matteo Vignoli
Leonardo Corbo
Matteo Buferli
Gilberto Cavallina

Partner scientifici