IL METODO DELLE TRE LETTURE E IL SOGNO SPAZIALE DELL’UOMO

Scienze e tecnologie, Matematica e fisica, Umanistico, Altro

Il corso online si svolge nella classe virtuale sulla piattaforma educativa WeSchool e prevede un continuo scambio di domande, osservazioni ed esperienze con i docenti, tutor e colleghi. Con questa formula innovativa i docenti possono partecipare a corsi di formazione riconosciuti dal MIUR sperimentando, senza doversi spostare, metodologie e attività didattiche innovative assieme ai propri studenti. Il corso online è attivo sino al 30 settembre per consentire agli insegnanti di scegliere i tempi più adatti alle loro esigenze e per essere seguiti nel percorso formativo sia nella fase di studio sia in quella di sperimentazione in classe. Il corso prevede una fase di sperimentazione in classe sulla base di protocolli e materiali digitali pubblicati in piattaforma. I docenti pubblicano nella classe virtuale le esperienze e i risultati più significativi per condividerli con i colleghi e con i docenti del corso.

Per motivare e favorire una partecipazione attiva di tutti gli studenti è necessario ripensare la progettazione didattica introducendo nuove strategie e tipologie di attività anche digitali. Il metodo delle Three Close Reads (tre letture ravvicinate) costituisce un efficace framework progettuale che struttura l’attività in tre momenti successivi finalizzati a sviluppare la motivazione dello studente, l’analisi dei contenuti e la riflessione personale e creativa. Il docente impara a usare questo approccio in tutti gli ambiti disciplinari. Nella classe virtuale sono forniti spunti didattici, protocolli e materiali per sperimentare in classe attività progettate applicando questa metodologia. Alcuni degli esempi proposti sono sul tema della storia dell’esplorazione spaziale attraverso i documenti di J. Verne, J.F. Kennedy e E.Musk. 

Obiettivi

  • Progettare e introdurre in classe, in piccoli gruppi, attività didattiche che integrino il potenziamento di competenze metodologiche con quelle digitali.
  • Sperimentare attività di potenziamento individuale e personalizzato per rispondere a esigenze specifiche di recupero o potenziamento
  • Gestire un nuovo ambiente di apprendimento e conoscere i fondamentali della scienza della progettazione
  • Condividere con i colleghi corsisti esperienze, buone pratiche e confrontare i risultati dell’attività sperimentale in classe

Programma 6 luglio - 30 settembre 2020

1. Il metodo delle Three Close Reads
Descrizione delle potenzialità didattiche nell’analisi di documenti testuali o video. Il metodo prevede tre tipologie di attività per stimolare la curiosità, l’analisi approfondita e la rielaborazione personale e creativa degli stimoli e delle conoscenze.

2. Lo spazio come ultima meta dell’espansione della specie umana
Il sogno spaziale, che negli ultimi anni ha portato l’uomo ad uscire dalla Terra e a esplorare lo spazio, viene ripercorso, fornendo materiali e strumenti per proporli in classe, con:

  • Dalla Terra alla Luna di Jules Verne (1865)
  • We choose to go to the moon di John F. Kennedy (1962)
  • The future we’re building di Elon Musk (2017)

3. I progetti didattici
Linee guida sul Project Based Learning per la sperimentazione con gli studenti. I docenti sperimentano con i loro studenti uno dei progetti proposti condividendo nella classe virtuale i prodotti più interessanti con colleghi ed esperti nazionali e internazionali. I progetti sono basati sull’approccio PBL e la didattica digitale.

Nota

Le iscrizioni resteranno aperte fino al 6 luglio 2020. 
Gli orari inseriti sono indicativi: gli insegnanti si potranno collegare in qualsiasi momento alla classe virtuale. Salvo specifiche indicazioni che verranno fornite all'interno del corso.

Mappatura delle competenze

Saper gestire una didattica attiva, centrata sullo studente e in particolare sullo sviluppo di compiti di realtà e progetti multidisciplinari. Nello specifico:

  • saper progettare
  • saper utilizzare in modo efficace gli strumenti della valutazione autentica
  • arrivare a possedere le stesse competenze, disciplinari e trasversali, che deve sviluppare e certificare negli studenti

Tipologia delle verifiche finali

Per ricevere l’attestato di formazione è richiesta la partecipazione di almeno 75% delle ore totali dell’iniziativa e la consegna nei tempi previsti dei deliverable richiesti.

 

 



Ambiti trasversali
  • didattica e metodologie
  • didattica per competenze e competenze trasversali
  • innovazione didattica e didattica digitale
Ambiti specifici
  • didattica delle singole discipline previste dagli ordinamenti
  • sviluppo della cultura digitale ed educazione ai media
area
A5 metodologie per la didattica
A chi è rivolto
Scuola secondaria di I grado
Scuola secondaria di II grado
Durata
25 ore
di cui 0 ore in presenza
unità formative
1
posti disponibili
250
Tipologia
Digitale
Metodologico
docenti

Enrico Tombesi, amministratore unico di G-LAB, divulgatore scientifico ed esperto di progetti didattici innovativi basati su risorse didattiche digitali. Ha realizzato corsi di formazione e sperimentazione in classe adottando la metodologia delle Three Close Reads

Costo
100 €
Sede
Online

Online