I PRIMI PASSI NELLA SCIENZA: MAKING E CODING ALLA SCUOLA DELL’INFANZIA

Scienze e tecnologie, Matematica e fisica, Umanistico, Altro

Il corso offre una panoramica sulle nuove frontiere della tecnologia applicate alla didattica nella scuola dell’Infanzia, dove il docente è mediatore didattico che coordina, guida, sollecita, conforta, incoraggia in caso di errore.

“I bambini sono pronti ad incontrare e sperimentare nuovi linguaggi… elaborando le prime ipotesi sulle cose...sui media, dei quali già fruiscono non soltanto e non sempre in modo passivo; e sull’esistenza di altri punti di vista.” cit. Indicazioni Nazionali

Partendo dal confronto sui punti salienti del Piano Nazionale Scuola Digitale si farà un breve excursus sulle principali risorse digitali e unplugged utilizzabili per introdurre, già a partire dalla scuola dell’infanzia, alcuni basilari elementi del pensiero computazionale.

I partecipanti saranno accompagnati in un percorso di sperimentazione di vari strumenti pensati per portare il coding ed il making in classe attraverso attività divertenti ed utili a stimolare lo sviluppo delle competenze di base proprie della scuola dell’infanzia come l’orientamento all’interno dello spazio, il pensiero logico-deduttivo, la lateralità, la scomposizione in parti di stimoli complessi, nonché la socialità e la capacità di collaborare tra pari.

Il corso si svolge in 3 fasi: accompagnamento alla sperimentazione (9 ore), progettazione e ricaduta didattica (13) e restituzione/riflessione (3 ore).

 

Obiettivi

Per i docenti partecipanti:

  • Saper porre l’alunno al centro del processo educativo;
  • Sviluppare un quadro d’insieme delle metodologie didattiche più recenti (Cooperative Learning - Brainstorming - Tutoring);
  • Comprendere l’importanza, in termini di valore aggiunto, dell’adozione delle tecnologie educative e della creatività digitale nelle proprie modalità di lavoro;
  • Valorizzare l’apprendimento attraverso il fare (Learning by doing);
  • Promuovere lo sviluppo del pensiero computazionale;
  • Saper valutare competenze autentiche;
  • Saper programmare le attività tenendo conto della tecnica dello “scaffolding”.

Per gli alunni delle loro classi:

  • Acquisire competenze logiche, di problem-solving e processi legati al pensiero computazionale;
  • Sviluppare competenza collaborativa;
  • Imparare facendo;
  • Comprendere l'importanza dell'errore e della iterazione;
  • Acquisire competenze esplorative, creative, documentative e critico-riflessive.

 

Programma 

03 dicembre 2018 (14.30-17.30):

Il digitale all’infanzia: cosa dicono le “Indicazioni nazionali per il curricolo”? 

Coding Unplugged: griglie, LEGO e palline.

10 dicembre 2018 (14.30-17.30):

Ancora Coding Unplugged: didò e forme geometriche

Circuiti Morbidi: cosa c’è dentro ad un robot?

17 dicembre 2018 (14.30-17.30):

Diamo spazio alla creatività attraverso la costruzione di un piccolo automa di cartone (piccole sculture meccaniche, realizzate in carta, legno e metallo, che vengono messe in movimento da una semplice manovella)

Dal 18 dicembre 2018 fino al 10 febbraio 2019:

Progettazione didattica e sperimentazione individuale

11 febbraio 2019 (14.30-17.30):

Restituzione e discussione delle progettazioni e sperimentazioni realizzate in classe

 

Mappatura delle competenze

  • Saper progettare attività didattiche relative ai temi trattati
  • Acquisire conoscenze di base sulle scienze e la tecnologia

 

Tipologia verifiche finali

È richiesta la partecipazione di almeno 75% delle ore totali dell’iniziativa, prevedendo una frequenza minima del 75% delle ore in presenza e consegna nei tempi previsti dei deliverable richiesti.



Ambiti trasversali
  • didattica e metodologie
  • didattica per competenze e competenze trasversali
  • innovazione didattica e didattica digitale
Ambiti specifici
  • sviluppo della cultura digitale ed educazione ai media
area
A7 i primi passi nella scienza per infanzia e nidi
A chi è rivolto
Nidi e infanzia
Durata
25 ore
di cui 12 ore di presenza
unità formative
1
posti disponibili
25
Tipologia
Digitale
STEAM
docenti

Alessandra Serra: Insegnante di Scuola Primaria all'Istituto Comprensivo di San Giovanni in Persiceto (BO). Dal 2013 collabora con il Servizio Marconi, gruppo di lavoro dell'Ufficio Scolastico Regionale Emilia Romagna che agisce a supporto di scuole e docenti in materia di Digitale e Innovazione. Formatrice Piano Nazionale Scuola Digitale, appassionata di Creative Coding, Making, Tinkering e Robotica e Mentor CoderDojo Bologna.

Susanna Sabbioni: Insegnante di Scuola Primaria all’Istituto Comprensivo di San Felice sul Panaro (MO). Laurea in Pedagogia presso l’Università di Bologna. Master sui disturbi specifici di apprendimento presso l’Università di Bologna. Master Metodo Montessori presso l’Università di Parma. Formatrice neoassunti scuola Primaria e Infanzia. Docente classe 2.0 Azione-Coop 2013/2016.Tutor ROBOCOOP Azione-Coop robotica educativa e coding. Mentor di CoderDojo San Felice Sul Panaro (Mo).

Costo
Gratuito
Date e orari degli appuntamenti in presenza
03/12/2018     14:30 - 17:30
10/12/2018     14:30 - 17:30
17/12/2018     14:30 - 17:30
11/02/2019     14:30 - 17:30
Sede
Bologna - Opificio Golinelli
Via Paolo Nanni Costa 14
40133 Bologna Bologna