DIGITAL KIT FOR SCHOOL - CLIMATE CHANGE: SFIDE E OPPORTUNITÀ DI APPRENDIMENTO

Scienze e tecnologie, Matematica e fisica

Iscrivendosi a questo percorso è possibile accedere al secondo livello della proposta sull'evoluzione del progetto Digital Kit for School, nel quale si possono trovare materiali e strumenti gratuiti per svolgere attività steam con i propri studenti e studentesse, in classe o a distanza, valorizzando le potenzialità del digitale.
Rispetto a quanto già reso disponibile al livello base, che prevede la modalità di semplice download, la sezione permette di:

  • accedere a diversi approfondimenti e toolkit didattici sul tema;
  • avere a disposizione il supporto dei formatori di Fondazione Golinelli per ricevere orientamenti e feedback alla sperimentazione didattica;
  • rendicontare la sperimentazione realizzata con i propri studenti per attestare l’attività svolta (10 ore);
  • entrare a far parte di una community di pratica composta da altri insegnanti interessati a sperimentare attività sul tema.

Obiettivi e materiali

Come ribadito nell’ultimo rapporto dell’IPCC (Intergovernmental Panel on Climate Change), l’organismo internazionale per la valutazione dei cambiamenti climatici, l’aumento della concentrazione di gas serra sta riscaldando l’atmosfera, gli oceani e la terra ad una velocità senza precedenti ed è inequivocabilmente causato dalle attività umane. Le conseguenze su tutto il sistema climatico sono enormi, ormai osservabili in ogni regione della Terra, anche se con impatti diversi.

Per questo è necessario un cambiamento, un’azione immediata da parte di tutti, istituzioni e cittadini, che modifichi l’attuale tendenza. E la scuola, con l’insegnamento del cambiamento climatico, deve fornire le conoscenze scientifiche necessarie per poter agire da cittadini attivi e responsabili, per il futuro del nostro pianeta.

Questo secondo livello, attraverso i materiali di supporto al video della conferenza già fornita nel primo livello  e attività interattive ed esperienziali, permetterà di conoscere fenomeni naturali come l’effetto serra, sviluppare la capacità di interpretare i dati climatici, comprendere come l’uomo e il sistema clima si influenzano reciprocamente, e riflettere sugli impatti presenti e futuri del cambiamento.

I contenuti offerti per la fruizione individuale sono:

  • una raccolta di materiali relativi alla videoconferenza del climatologo Pasini presentata nel primo livello:
    • guida docente con spunti per percorsi didattici che possono essere sviluppati a partire dal video della conferenza e adattati a seconda del grado scolastico;
    • i principali grafici mostrati durante la conferenza con i link a siti internet dove è possibile trovare approfondimenti;
    • esempi di domande a risposta multipla da proporre agli studenti per verificare la corretta comprensione dei contenuti del video;

  • una guida alla simulazione Phet-“Greenhouse Effect” per esplorare l’effetto serra, comprendere in dettaglio il funzionamento dei gas responsabili di questo fenomeno. La simulazione ha diverse sezioni che possono essere selezionate in base al grado di conoscenza degli studenti e agli obiettivi di apprendimento (SECONDARIE I e II GRADO);

  • un’attività che permette di ottenere il grafico che mostra l’andamento temporale della concentrazione dell’anidride carbonica (curva di Keeling) (SECONDARIE II GRADO);

  • un’attività di laboratorio per esplorare i cambiamenti associati all'aumento dell'anidride carbonica che si dissolve nell’oceano e indagare la relazione tra aumento di CO2, acidità e pH (SECONDARIE I GRADO);

  • un elenco di risorse on line per richiamare le informazioni di base sulla composizione dell’atmosfera, l’effetto serra e il ciclo del carbonio ed esplorare vari aspetti del cambiamento climatico.

Destinatari: insegnanti scuole secondarie di I e II grado.

Modalità di fruizione

Una volta iscritti, i docenti vengono inseriti in una classe virtuale, su ambiente WeSchool, in cui è possibile visionare i video, vedere e scaricare i file testuali e visuali in formato pdf, accedere ai link esterni suggeriti e ai form di interazione proposti. La fruizione è di tipo asincrono, il materiale può essere approfondito in modo personalizzato e utilizzato per impostare in autonomia il lavoro con gli studenti, sia in classe che appoggiandosi ad altre piattaforme di condivisione.

L’ambiente WeSchool consente anche l’interattività con i formatori di Fondazione Golinelli e con gli altri insegnanti presenti e interessati allo stesso tema: ogni contenuto proposto può infatti essere commentato e un forum può essere utilizzato per condividere esperienze, chiedere e fornire feedback. Lo scopo è così promuovere la costruzione di una comunità di pratiche supportata da tutor esperti.

Nota

Il corso non è presente su piattaforma S.O.F.I.A. del M.I.U.R.

Apertura iscrizioni settembre 2021.



area
A1 metodologie e attività di laboratorio di scienze
A chi è rivolto
Scuola secondaria di I grado
Scuola secondaria di II grado
Durata
10 ore
di cui 0 ore in modalità sincrona
unità formative
0
posti disponibili
100
Tipologia
STEAM
docenti

Staff Fondazione Golinelli

Costo
Gratuito
Sede
Online