Home News LA SCINTILLA DI UN ALTRO INIZIO: INAUGURAZIONE G-FACTOR E AFFIDAMENTO SPAZI COMPETENCE CENTER
Del 25-02-2019

LA SCINTILLA DI UN ALTRO INIZIO: INAUGURAZIONE G-FACTOR E AFFIDAMENTO SPAZI COMPETENCE CENTER

Si è svolta oggi l'inaugurazione di G-Factor - il nuovo incubatore-acceleratore rivolto a realtà imprenditoriali emergenti - che completa l'ecosistema aperto di Fondazione Golinelli in cui sono integrate attività di educazione, formazione, ricerca, trasferimento tecnologico, incubazione, accelerazione, venture capital, divulgazione e promozione delle scienze e delle arti. 

I nuovi 5.000mq vanno ad integrare la struttura già esistente e la città della conoscenza, dell'innovazione e della cultura arriva così a coprire un'area di 14.000mq complessivi.

Nata trent'anni fa per volontà dell'imprenditore e filantropo Marino Golinelli, la Fondazione aveva trovato la sua casa nel 2015 nell'Opificio Golinelli progettato dallo studio di architettura diverserighestudio: uno spazio industriale riqualificato di 9.000mq, che ospita laboratori, aule didattiche, uffici, spazi per workshop e attività varie.
Due anni dopo, nel 2017, è nato, come sede espositiva, il Centro Arti e Scienze Golinelli, su progetto di Mario Cucinella Architects: uno spazio di “immaginazione e sperimentazione” di circa 700mq.

Oggi, con l'inaugurazione di G-Factor - firmato ancora da diverserighestudio - Fondazione Golinelli ha concretizzato, con millimetrica precisione, un altro dei progetti di futuro di Opus 2065, piano di sviluppo pluriennale che segna il cammino della Fondazione e che è stato ideato per supportare le giovani e giovanissime generazioni nel loro percorso di crescita.

Dal 2015 Fondazione Golinelli ha accolto nei suoi spazi oltre 300.000 persone ed eroga ogni anno mezzo milione di ore di formazione: una filiera della conoscenza che si propone per il futuro alla comunità internazionale come uno dei più importanti centri di riferimento per l’innovazione a livello europeo. 

È in questo contesto fertile che prende forma G-Factor, con tutte le relazioni, le reti, le collaborazioni e le contaminazioni virtuose che saranno attivate, sul modello di quelle che la Fondazione ha già in essere da tempo con centri di ricerca, università, imprese e operatori finanziari.

Il completamento di questo nuovo padiglione non rappresenta quindi solo una crescita dal punto di vista architettonico, ma un vero e proprio inizio, una nuova fase di vita per Fondazione Golinelli.

Consulta il programma.

Scarica il comunicato stampa.