Home Eventi FOOD CONVERSATION: DIETA MEDITERRANEA

FOOD CONVERSATION: DIETA MEDITERRANEA

Tipo evento Conferenza
Area evento Divulgazione
ONLINE EDITION

In perfetto equilibrio tra cultura umanistica e scientifica, la dieta mediterranea ha contribuito alla costruzione di un'identità che ha superato i confini territoriali o alimentari: da un lato è diventata un modello per affrontare i prossimi anni rispondendo agli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda ONU 2030 e della nuova strategia Farm to Fork Europea per la riduzione degli impatti ambientali dell'agroalimentare; dall’altro, si sta ponendo come sistema per costruire un futuro “informato”, che parte dal locale per agire su scala globale avendo come caposaldo sempre l’educazione e le nuove generazioni.  

Dieta mediterranea e alimentazione sostenibile saranno al centro della terza Food Conversation proposta da Fondazione Golinelli in collaborazione con Future Food Institute nell’ambito del progetto Good for Food, che si terrà mercoledì 27 gennaio 2021 dalle 17.30 sul canale YouTube di Good for Food.

Ospiti della conferenza saranno Sonia Massari, ricercatrice, docente, consulente e designer nel campo dell'educazione alla sostenibilità e dei metodi di progettazione per il settore agroalimentare e Stefano Pisani, Sindaco del Comune di Pollica, capitale simbolica della Dieta Mediterranea e sede del Centro Studi sulla Dieta Mediterranea Angelo Vassallo. L'intervento sarà moderato da Sara Roversi, fondatrice del Future Food Institute.

Nel novembre 2010 166 stati Membri dell’UNESCO hanno votato all’unanimità la candidatura della Dieta Mediterranea tra i patrimoni immateriali dell’umanità in quanto rappresenta molto più che un semplice elenco di alimenti. “Essa promuove l'interazione sociale, poiché il pasto in comune è alla base dei costumi sociali e delle festività condivise da una data comunità, e ha dato luogo a un notevole corpus di conoscenze, canzoni, massime, racconti e leggende. La Dieta si fonda nel rispetto per il territorio e la biodiversità, e garantisce la conservazione e lo sviluppo delle attività tradizionali e dei mestieri collegati alla pesca e all'agricoltura nelle comunità del Mediterraneo". A dieci anni dalla nomina, si consolida la consapevolezza di quanto la Dieta Mediterranea sia un bagaglio di scienza, saperi tradizionali, competenze e valori identitari generati da un territorio, il Cilento, che può essere considerato come un vero e proprio laboratorio di biodiversità di terra e di mare, capace di sprigionare una ricchezza naturale unica al mondo. 

La Food Conversation si inserisce nell’ambito di un evento di divulgazione sulla Dieta Mediterranea che comprende anche manGIOCO, un game online gratuito sul tema della corretta alimentazione che si terrà martedì 26 gennaio in collaborazione con Fondazione AIRC per studenti e studentesse dagli 8 ai 10 anni iscritti/e agli Istituti Comprensivi del Comune di Bologna.

Sonia Massari
Ha 20 anni di esperienza come ricercatrice, docente, consulente e designer nel campo dell'educazione alla sostenibilità e metodi di progettazione per il settore agroalimentare. Ha conseguito un dottorato di ricerca sul Food Experience Design con una tesi che ha unito l'importanza dell'educazione, la complessità della sostenibilità alimentare e gli impatti delle ICT su pratiche e sistemi alimentari. Dal 2008 al 2020 è stata Direttrice Accademica dell'Università dell'Illinois dei  programmi di Studi Urbana-Champaign Food e Direttrice Esecutiva e Accademico  del Food Systems and Sustainability Studies. Attualmente insegna in diverse università in tutto il mondo, in Italia è docente presso l’università Roma tre. È head of Education at Future Food e  ricercatrice senior presso la Fondazione BCFN e membro del consiglio di amministrazione dell'Association for the Study of Food and Society. 

Stefano Pisani
Sindaco del Comune di Pollica, una delle sette comunità emblematiche della Dieta Mediterranea riconosciute dall’UNESCO come luoghi dove “la Dieta Mediterranea è ancora viva, trasmessa, protetta, celebrata e riconosciuta come parte del patrimonio culturale immateriale condiviso”. 

 

Area evento Divulgazione
A chi è rivolto
Insegnanti
Tutti
Prezzi
Insegnanti
Gratuito
Tutti
Gratuito
Date
Da Mercoledì 27 Gen 2021
a Mercoledì 27 Gen 2021

Online
Online
Iscriviti
Inserisci i dati dei partecipanti image
image
54 disponibili
Insegnanti
Gratuito
N.PARTECIPANTI
Tutti
Gratuito
N.PARTECIPANTI
Contatto