Fondazione Golinelli
Home News MUSICA E CERVELLO: ONLINE LA REGISTRAZIONE DELL'EVENTO
Del 20-11-2020

MUSICA E CERVELLO: ONLINE LA REGISTRAZIONE DELL'EVENTO

Nell'ambito del programma Marino punto Cento, Fondazione Golinelli ha proposto, giovedì 19 novembre, l'evento online "Musica e cervello", organizzato in collaborazione con Bologna Festival.

Antonio Montinaro, neurochirurgo con un’autentica passione per la musica coltivata con profonda sensibilità, ha esplorato il rapporto fra musica e cervello sotto diversi aspetti, spaziando dal mito alle neuroscienze. 
Gli interventi musicali del pianista Pietro Fresa hanno permesso di entrare in risonanza con le note di Bach e Mozart.
L'incontro, introdotto da Eugenia Ferrara, responsabile delle attività istituzionali di Fondazione Golinelli, è stato moderato da Maddalena da Lisca, sovrintendente di Bologna Festival.

«Negli ultimi anni – ha spiegato Montinaro – le neuroscienze, grazie alle nuove possibilità di indagine (Risonanza Magnetica Funzionale e PET in primis), hanno avuto uno straordinario sviluppo dedicandosi allo studio del complesso rapporto musica-cervello nel tentativo di decifrarne i connotati anatomici e funzionali, e al contempo di esplorare le possibilità terapeutiche della musica. Quando una parte del cervello viene danneggiata, i naturali ritmi cerebrali vengono alterati e i neuroni possono attivarsi al momento sbagliato o non attivarsi affatto. Diffondendo fin negli angoli più remoti del cervello e del corpo, come nessun altro stimolo afferente riesce a fare, la musica può essere di valido aiuto per ripristinare i ritmi perduti».

L'incontro è stato trasmesso sul nostro canale YouTube ed è possibile vederlo al link dedicato