Opificio Golinelli: città della conoscenza, dell'innovazione e della cultura

14.000

mq di futuro

300.000+

visitatori

100+

partner scientifici e istituzionali

500.000+

ore di formazione erogate

Arti e Scienze

A ottobre 2017 viene inaugurato il Centro Arti e Scienze Golinelli, di fronte a Opificio Golinelli, un centro di ricerca, immaginazione e sperimentazione.
Il filo conduttore delle iniziative ideate nell’ambito dell’area progettuale di riferimento della Fondazione Golinelli, è la consapevolezza che la sintesi tra arte e scienza (e tecnologia) abbia prodotto le stagioni più alte della cultura e costituisca quindi uno dei terreni più fertili nei quali rappresentare il futuro.

Area Scuola

  • promuove l’educazione scientifica e la creatività nei bambini;
  • appassiona gli adolescenti alle scienze e alle tecnologie;
  • forma i futuri imprenditori mediante percorsi ed esperienze multidisciplinari;
  • accompagna le scuole in percorsi innovativi di alternanza scuola-lavoro;
  • sostiene l’innovazione didattica attraverso la formazione e l’aggiornamento degli insegnanti.

Impresa

Favorire, sempre più, le possibilità di integrazione tra ricerca, industria e mercato, mettendo al centro i giovani, le loro idee d'impresa, la ricerca scientifica e la capacità di produrre innovazione e nuova tecnologia, anche mediante il trasferimento tecnologico. Un approccio sperimentale, inclusivo e multidisciplinare,in un ambiente generativo che valorizza la contaminazione tra diverse competenze, esperienze e culture: umanistica, tecnica, scientifica, economico-finanziaria.

  • promuove l’educazione scientifica e la creatività nei bambini;
  • appassiona gli adolescenti alle scienze e alle tecnologie;
  • forma i futuri imprenditori mediante percorsi ed esperienze multidisciplinari;
  • accompagna le scuole in percorsi innovativi di alternanza scuola-lavoro;
  • sostiene l’innovazione didattica attraverso la formazione e l’aggiornamento degli insegnanti.

Favorire, sempre più, le possibilità di integrazione tra ricerca, industria e mercato, mettendo al centro i giovani, le loro idee d'impresa, la ricerca scientifica e la capacità di produrre innovazione e nuova tecnologia, anche mediante il trasferimento tecnologico. Un approccio sperimentale, inclusivo e multidisciplinare,in un ambiente generativo che valorizza la contaminazione tra diverse competenze, esperienze e culture: umanistica, tecnica, scientifica, economico-finanziaria.

A ottobre 2017 viene inaugurato il Centro Arti e Scienze Golinelli, di fronte a Opificio Golinelli, un centro di ricerca, immaginazione e sperimentazione.
Il filo conduttore delle iniziative ideate nell’ambito dell’area progettuale di riferimento della Fondazione Golinelli, è la consapevolezza che la sintesi tra arte e scienza (e tecnologia) abbia prodotto le stagioni più alte della cultura e costituisca quindi uno dei terreni più fertili nei quali rappresentare il futuro.

Opificio Golinelli: Ecosistema aperto in cui sono incentrate in maniera integrata le attività di educazione, formazione, ricerca, trasferimento tecnologico, incubazione, accelerazione, venture capital, divulgazione e promozione delle scienze e delle arti di Fondazione Golinelli.

In evidenza

tutte le news

Prossimi eventi

image
GRATUITO
Mercoledì 21 Nov 2018 ore 18:15
Al centro dell’incontro la fatica e il significato di essere oggi mamme “elastiche”, donne che si “barcamenano” tra bambini, mariti part-time, lavoro a tempo pieno e sensi di colpa. Con Claudia de Lillo, conduttrice e autrice di Caterpillar AM in onda su Rai Radio 2 e autrice del blog nonsolomamma.com. Interviene Marilisa Martelli, medico specialista in Neuropsichiatria dell’infanzia e della adolescenza, coordinatrice scientifica della rassegna "Crescere, che fatica".
Opificio Golinelli image

image Conferenza
image Divulgazione
image
GRATUITO
Giovedì 22 Nov 2018 ore 14:30
Le scuole e gli insegnanti di tutto il mondo si trovano oggi ad affrontare un’ambiziosa sfida: promuovere sempre più esperienze di didattica per progetti e alimentare lo sviluppo delle competenze trasversali negli studenti di tutte le età. Un incontro dedicato all’esplorazione delle potenzialità del Design Thinking attraverso testimonianze e case stories di importanti realtà nazionali e internazionali. In collaborazione con Reggio Emilia Design Thinking (Università di Modena e Reggio Emilia).
Opificio Golinelli image

image Conferenza
image Scuola
image
GRATUITO
Venerdì 07 Dic 2018 ore 17:45
Dopo il successo di "Mio fratello rincorre i dinosauri", in classifica per due anni, il giovane scrittore Giacomo Mazzariol in un reading musicale condotto in compagnia di Pietro Brunello - suo amico da sempre musicista di talento - racconterà il suo nuovo romanzo: "Gli squali". (Einaudi)
Opificio Golinelli image

image Incontro con l’autore
image Divulgazione
tutti gli eventi

Fondazione Golinelli

Nasce a Bologna nel 1988 per volontà dell’imprenditore e filantropo Marino Golinelli.
Oggi è un esempio unico in Italia di fondazione filantropica privata totalmente operativa, ispirata ai modelli anglosassoni. Si occupa di educazione, formazione, ricerca, innovazione, impresa e cultura.
L'obiettivo è offrire ai giovani nuovi strumenti per comprendere il futuro che li attende favorendone l'accrescimento culturale affinchè diventino protagonisti attivi e responsabili del domani.
Fondazione Golinelli collabora con un approccio sistemico e di rete con le principali istituzioni e i più autorevoli partner accademici, scientifici e culturali a livello locale, nazionale e internazionale.
La Fondazione ha lanciato per i prossimi anni OPUS 2065, programma di sviluppo pluriennale voluto dal fondatore Marino Golinelli. In sintesi, gli obiettivi principali integrati tra loro sono tre: la creazione di nuovi percorsi altamente innovativi di formazione dei giovani e degli insegnanti; un'area di ricerca che si articola su differenti campi futuribili del sapere; un sistema di iniziative integrate per il supporto di nuove attività imprenditoriali.

LEGGI TUTTOMOSTRA MENO

Opificio Golinelli

Ecosistema aperto in cui sono incentrate in maniera integrata le attività di educazione, formazione, ricerca, trasferimento tecnologico, incubazione, accelerazione, venture capital, divulgazione e promozione delle scienze e delle arti di Fondazione Golinelli.
Inaugurato nel 2015 e progettato da diverserighestudio, Opificio Golinelli è sorto grazie a un intervento di riqualificazione di uno spazio industriale di 9.000 mq, oggi completamente dedicato a laboratori, aule didattiche, uffici, spazi per esposizioni e workshop e ad un auditorium. Opificio Golinelli ha ottenuto il riconoscimento del Premio Urbanistica 2015 della rivista scientifica dell’Istituto Nazionale di Urbanistica per la categoria “Qualità delle infrastrutture e degli spazi pubblici”. Nel 2016 è stato selezionato alla 15° Mostra Internazionale di Architettura di Venezia, Padiglione Italia.
Nei primi mesi del 2019 Opificio raddoppierà i suoi spazi di lavoro coperti: l’ampliamento raggiungerà i 14mila metri quadrati complessivi portando le superfici utili di lavoro a circa 10mila metri quadrati. La nuova ala ospiterà G-Factor, l’Incubatore-Acceleratore di Fondazione Golinelli ed una serie di attività vocate alla ricerca e al trasferimento tecnologico.Obiettivo è di divenire entro i prossimi tre anni uno dei più importanti centri di riferimento per l’innovazione a livello europeo.

LEGGI TUTTOMOSTRA MENO